La Cremonese è le prove tecniche, pratiche per l’assalto alla serie … A

La Cremonese è le prove tecniche, pratiche per l’assalto alla serie … A

Fedele ai detti che ogni palazzo degno di tale nome deve avere fondamenta robuste e che … anche il viaggio più lungo inizia con un piccolo passo, ecco, proprio prendendola larga, ma solida, la Cremonese sta preparando la prossima, impegnativa annata agonistica 2018 – 2019 pensando in grande e lontano da occhi indiscreti.

Vanno infatti letti in tal senso gli arrivi, per puntellare l’organigramma societario, del general manager Armenia (di lui si parla e parlano un gran bene) e del direttore sportivo Rinaudo.

A mister Mandorlini verranno affidati rispettivamente: il suo staff collaudato e di fiducia intero, una rosa competitiva e … un medico sociale nuovo di zecca.

Intanto intorno allo stadio Zini si lavora per ampliare i parcheggi.

Insomma, tanti indizi fanno una prova, no?

Ah … di quali prove stiamo parlando? La Cremo l’anno prossimo punterà forte, al salto diretto o indiretto in serie A. Scommettiamo?

Il generoso patron Arvedi, salire di categoria tanto per fare interessa fino a un certo punto. Se e quando vince, il Cavaliere non lo fa per caso; ergo per questo prima di conquistare l’olimpo, lentamente ma attentamente sta gettando le basi. Che ne dite?

Stefano Mauri

(Visited 59 times, 10 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *