La giornalista Alexa Kexa Kuhne, con una poetica Finestra sul Mondo, celebra i Marubini ai Tre Brodi Ancestrali, secondo la Cantina Caleffi

La giornalista Alexa Kexa Kuhne, con una poetica Finestra sul Mondo, celebra i Marubini ai Tre Brodi Ancestrali, secondo la Cantina Caleffi

“Ma Voi, i Marubini ai tre brodi con il Lambrusco li avete mai mangiati ?
No perché dire che sono buoni è riduttivo assai! Sono una coccola ancestrale, che, per chi è figlio di queste terre, rappresenta uno dei ricordi che lo legano al passato, ai nonni, agli inverni freddi davanti al focolare, ai racconti in compagnia. Non è poetico tutto questo ? Grazie a Cantina Caleffi che mi ha fatto vivere così intensamente, attraverso il cibo degli antenati e dei vini che solo qui si possono trovare, un film !”
Così, in occasione della presentazione del vino Bianco Fermo della Cantina Caleffi di Spineda (Cremona): Eννέα, un bianco orientato verso agli aromi della Malvasia e ispirato alla terra d’origine di questo vitigno, Candia, la capitale dell’isola di Creta conosciuta anche con il nome di Heraclio, postò la giornalista, Food Wine Travels Blogger Alexa Kexa Kuhne… Chapeau!

stefano mauri

(Visited 27 times, 27 visits today)