La poesia per Giulio Regeni, timido, vero eroe gentile ucciso dai Traditori di Tutti

La poesia per Giulio Regeni, timido, vero eroe gentile ucciso dai Traditori di Tutti

Traditori di Tutti

 

(A Giulio e a quelli come lui vittime dei Traditori di Tutti perché cercavano verità)

 

 

Predoni spietati

Sempre in agguato,

Pronti a tutti

Inseguono il superfluo

E si vendono al diavolo,

Al potente di turno;

I traditori di tutti

Non dormono mai,

Instancabili inseguono

Gli Eroi gentili e timidi

Che al contrario di loro

Cercano verità

Stefano Mauri

(Visited 231 times, 76 visits today)