la posta in gioco, l’associazione Ipazia parla di gender&science

la posta in gioco, l’associazione Ipazia parla di gender&science

L’Associazione Ipàzia in collaborazione con l’ l’Assessorato Pari Opportunità del Comune di Crema, l’Istituto IIS Racchetti da Vinci organizza per venerdì 24 maggio 2019 alle ore 21, presso la sala Alessandrini in via Matilde di Canossa 20 a Crema, la conferenza

 

La POSTA IN GIOCO 

 

Relatrice la prof.ssa Patrizia Colella, Dirigente Scolastico, rappresentante dell’Associazione Donne e Scienza, che guiderà una riflessione sul tema gender&science da anni oggetto di studio e intervento a livello internazionale (vedi il tema “Gender and Science” nei programmi quadro della Comunità Europea).

La caratteristica più evidente del problema che verrà affrontato è la scarsità di donne nella ricerca scientifica.

Verranno analizzate alcune caratteristiche del gap di genere in ambito matematico e tecnico-scientifico a tutti i livelli di scolarità con focalizzazione sulla cosiddetta segregazione orizzontale nelle STEM evidente nel passaggio dalla scuola secondaria all’università.

 

“I dati delle rilevazioni nazionali e internazionali (INVALSI e OCSE) mostrano con significativa evidenza che il gap di genere in matematica si manifesta come un gap di autoefficacia ed eccellenza, intesa quest’ultima come capacità di applicare in modo esperto e creativo conoscenze e competenze in situazioni problematiche complesse e soprattutto inedite. I dati delle ricerche di settore individuano poi negli stereotipi sociali e culturali la causa dello svantaggio accumulato dalle ragazze in alcuni ambiti.” (cit. Patrizia Colella)

 

La prof.ssa Colella spiegherà come la scuola può contribuire ad affrontare il problema con l’attivazione di metodologie didattiche e valutative in grado di favorire lo sviluppo di autoefficacia ed eccellenza specifica integrando l’obiettivo della compensazione dello svantaggio accumulato dalle ragazze in ambito sociale. Il fine è di consentire a tutti, ragazze e ragazzi, di raccogliere le sfide all’istruzione lanciate dalle Agende H2020 e NU2030 e dispiegare il pensiero creativo per la nuova scienza e per un nuovo mondo.

 

L’invito a partecipare è aperto a tutti.

Ai docenti presenti verrà rilasciato attestato di partecipazione per aggiornamento.

 

In allegato la locandina dell’evento.

Camilla Cervi

Presidente dell’associazione Ipàzia

Emanuela Nichetti

Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Crema

Claudio Venturelli

Dirigente Scolastico dell’IIS Racchetti da Vinci di Crema

 

Contatti

ipaziaassociazione@gmail.com
www.associazioneipazia.altervista.org
pagina fb https:// www.facebook.com/IpaziaAssociazione

(Visited 23 times, 4 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *