Le sinergie politiche, quelle belle: Malpezzi (Pd) e Ancorotti da Crema (Fratelli d’Italia) fanno sistema e il Monteverdi di Cremona diventa un Festival di Prestigio Internazionale per legge

Le sinergie politiche, quelle belle: Malpezzi (Pd) e Ancorotti da Crema (Fratelli d’Italia) fanno sistema e il Monteverdi di Cremona diventa un Festival di Prestigio Internazionale per legge

Habemus legge: la Camera dei Deputati ha approvato, lo scorso 23 maggio, in via definitiva l’inserimento del Monteverdi Festival di Cremona, tra le manifestazioni di Assoluto prestigio Internazionale ai sensi della legge 20 dicembre 2012 n.238 “Disposizioni per il sostegno e la valorizzazione dei festival musicali ed operistici italiani di assoluto prestigio internazionale”. La Legge assegna per il triennio 2024/2025/2026 un contributo di un milione di euro all’anno a favore della Fondazione Teatro Ponchielli di Cremona, ponendo il Monteverdi Festival al pari di altre prestigiose manifestazioni italiane quali il Rossini Opera Festival di Pesaro, il Festival Pucciniano di Torre del Lago, il Festival dei Due Mondi di Spoleto e il Festival Verdi di Parma. Il successo è frutto di un’iniziativa bipartisan di cui i primi firmatari sono stati i senatori Simona Malpezzi (Pd) e del cremasco Renato Ancorotti (Fratelli d’Italia). Chapeau!

stefano mauri

(Visited 7 times, 7 visits today)