L’Eco della Partita del Cuore non si placa, sì è stato un successone Pro Anffas

L’Eco della Partita del Cuore non si placa, sì è stato un successone Pro Anffas

Intanto diamo a Pietro, quel che è di Cantoni, che l’assessore al comune di Madignano, al Voltini ha dato il massimo sul campo. Sì ha dato tutto come il pubblico presente sugli spalti per dare una mano all’Anffas, ma si è speso assai il campionissimo Silvano Usini che allo stadio ha portato almeno una trentina di persone: suoi tifosi personali per aiutare una giusta causa. Pure Walter Della Frera, attivandosi per portare vip di grido e richiamo alla Partita del Cuore ha fatto cose egregie. Ergo un plauso va a lui e (anche) al fotografo (amatoriale) generoso Mike Antonaccio più bello di Moreno, ma non di Fabio Bergamaschi. Alessandro Boldi (chapeau), consigliere pentastellato si è disimpegnato benino opposto ai cantanti e chissà, magari la “Partita del Cuore” diventerà un appuntamento fisso (coinvolgendo se lo riterrà opportuno il centrodestra) da riproporre periodicamente. A proposto: grazie Renato Stanghellini e grazie Pantelù per aver portato la vendita dei biglietti fuori dalle polemiche, dalla politica e in piazza.

Stefano Mauri

(Visited 37 times, 8 visits today)