L’Olio d’Oliva, appassionatamente naturale e biologico, secondo l’azienda agricola Bianchini tra tradizione e futuro… 

L’Olio d’Oliva, appassionatamente naturale e biologico, secondo l’azienda agricola Bianchini tra tradizione e futuro… 

L’azienda agricola Bianchini nasce negli anni Trenta, in Calabria, allorquando nonno Michelangelo, lungimirante, attaccato alla terra e alle tradizioni agresti, bontà sua decise di acquistare un appezzamento dedicato alla coltivazione delle olive.

Oggi, le tenute aziendali, coltivate a regime biologico… tra tradizione, modernità e sostenibilità, si trovano tra le terre della verde Calabria, dove il sole incontra un mare di ulivi secolari, e nella Tuscia (Lazio) Viterbese, popolata anticamente dagli Etruschi.

La mission della bella, rivisitata in chiave giovane e modernista da Rosa Bianchini e dai suoi collaboratori, realtà agricola in oggetto, beh è quella di offrire la migliore qualità, nel rispetto dell’ambiente, percorrendo la strada dell’innovazione, senza mai rinunciare al ricco bagaglio di insegnamenti della lavorazione tradizionale.

Queste le varietà di olio Made in Bianchini (www.aziendaagricolabianchini.com):

Caninese, estratto a freddo, proviene da olive raccolte nelle terre laziali, da piante di ulivo Canino, tipico nel territorio della Tuscia. Il sapore dà una sensazione iniziale leggermente dolce, la presenza di sostanze antiossidanti conferisce successive note di amaro e piccante di media intensità. Il profumo è persistente e ricorda quello dell’oliva verde e matura al punto giusto, il sapore ha retrogusto di mandorla.

Nocellara: estratto a freddo, proviene da olive raccolte nelle nostre terre laziali, da piante di ulivo Nocellara del Belice. Il sapore parte da una sensazione iniziale leggermente dolce, la presenza di sostanze antiossidanti conferisce successive note di amaro e piccante di media intensità. Il profumo è persistente e ricorda quello dell’oliva verde accompagnato da note di pomodoro verde ed erba tagliata.

Sinopolese: estratto a freddo con procedimenti meccanici ed ottenuto dalla spremitura di olive dell’Aspromonte nel frantoio di famiglia; al palato dà una sensazione di dolce, il suo colore è quasi sempre sull’oro, la pasta è densa.

(Visited 93 times, 93 visits today)