Matteo Soccini, il Popolo Cannibale e l’affaire Marchi Pergo – Macalli

Matteo Soccini, il Popolo Cannibale e l’affaire Marchi Pergo – Macalli

Kremasch è il blog del cremasco Docg – leghista – cannibale Matteo Soccini e offre uno spaccato interessante sulla genesi della Pergolettese (squadra che divide pure quando vince) e, parallelamente, sul coinvolgimento, nell’operazione poc’anzi menzionata, del ragionier, ormai ex patron della Lega Pro, Mario Macalli. Sostanzialmente “Kremasch” spiega come, in una sera dell’ agosto 2012, navigando in rete, sulle pagine del sito del Ministero dello Sviluppo Economico, Soccini scopriva che Macalli aveva provveduto nei primi mesi del 2011 a registrare ben quattro marchi riconducibili al Pergocrema .

Ebbene, dopo un po’ di tempo, il diretto interessato e gli amici del Comitato Popolo Cannibale resero pubblico quanto trovato e chiesero pubblicamente se fosse “regolare” che un presidente registrasse i simboli di una società appartenente alla propria lega calcistica.

Nessuna risposta arrivò allora dall’interessato, ma il tempo è galantuomo e certe risposte sono arrivate giusto nei giorni scorsi.

Stefano Mauri

(Visited 44 times, 10 visits today)