Pergolettese: allo Spezia, che punt ail baby Morello, il difensore Brero in prova

Pergolettese: allo Spezia, che punt ail baby Morello, il difensore Brero in prova

Detto che sta nascendo una bella Pergolettese in salsa bresciana, grazie a tanti calciatori provenienti dal Darfo Boario (compresi trainer e direttore sportivo), quindi tipicamente da battaglia, ecco la stagione agonistica gialloblù è ormai pronta a iniziare. E l’obiettivo del club caro al presidente Massimiliano Marinelli (il presidentissimo resta, o meglio, raddoppia e non lascia, ndr) sarà quello di lottare per il salto diretto in Lega Pro. Questo è poco, ma sicuro.

Intanto in questi giorni, grazie all’amicizia profonda che lega il diesse Angelozzi dello Spezia al deus ex machina “canarino” Cesare Fogliazza, il difensore gialloblù Brero è impegnato in uno stage di prova proprio nel sodalizio ligure militante in serie B.

E i liguri spezzini seguono con estremo interesse anche il promettentissimo centravanti del Pergo Morello, baby lanciato dall’ex trainer, con addio polemico legato all’ingerenza degli sponsor nel peso societario (ma è così da sempre, non è il caso di gridare allo scandalo) De Paola, giovane rampante che quest’anno avrà molti occhi addosso. Scommettiamo?

Ah… oltre a far benissimo nel torneo di serie D, la mission “canarina”, senza se… e senza ma, dopo le figure barbine rimediate nel campionato ultimo scorso, indubbiamente è quella di vincere tutti i derby col Crema che si presenteranno. No?

Stefano Mauri

(Visited 105 times, 10 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *