Riapre il mercato: ecco le nuove regole

Riapre il mercato:  ecco le nuove regole

Solo alimentare, come prevede il DPCM, nelle pensiline n. 3 e 4 (mentre le altre due saranno adibite a parcheggio) aperto dalle 8 alle 12.30 (termine dell’accesso dei clienti alle ore 12,15), unico ingresso contingentato e banchi distanti tra loro 2,5 metri.

Ripartirà con queste regole il mercato di Via Verdi a Crema, giovedì 7 maggio. Come previsto dall’Ordinanza regionale 539 del 30 aprile 2020, tutte le disposizioni, obblighi, delimitazioni e provvedimenti per questa riapertura hanno carattere straordinario e temporaneo, in deroga quindi all’attuale regolamento del mercato.

L’apertura dell’attività di vendita di prodotti alimentari presso il mercato di Crema vedrà un contingentamento all’entrata e una diversa distribuzione sotto le pensiline del mercato: l’area mercatale verrà transennata e alcuni cartelloni indicheranno ingresso e l’uscita dei clienti. La clientela passerà da un unico ingresso, controllato da Polizia Locale o Protezione Civile. La capienza massima di clienti contemporaneamente presenti all’interno dell’area non potrà essere superiore al doppio del numero dei posteggi.

 

È obbligo per gli ambulanti vigilare che i clienti mantengano le idonee distanze di sicurezza; dovranno indossare i dispositivi di protezione individuale e mettere a disposizione guanti e gel igienizzante ad uso dei loro clienti, che saranno invitati a non toccare la merce. I banchi di vendita saranno allestiti ad una distanza di due metri e mezzo l’uno dall’altro, mentre ogni posteggio non dovrà superare la lunghezza di sette metri. Due anche il numero massimo di operatori per ogni banco.

 

In queste giornate, condividendo la nostra soluzione con le categorie, abbiamo ridefinito, progettato e ricalibrato la ripresa delle tre mattine settimanali di via Verdi con un obiettivo: ripartire in sicurezza, dare fiato a questa importante attività economica della città, segno della voglia di lasciarsi il peggio alle spalle”, commenta l’assessore al Commercio, Matteo Gramignoli.

Tengo anche a evidenziare che le Associazioni di Categoria hanno dato la loro disponibilità per realizzare un progetto per la fase3, quando sarà possibile avere il mercato completo, non solo alimentare: a quel punto bisognerà avere la soluzione migliore tra quelle immaginabili, che vanno giocoforza a toccare fasce orarie, turnazioni, spazi; le associazioni prepareranno insieme una proposta che poi l’Amministrazione andrà a valutare, e questa è la via migliore per affrontare insieme le sfide che ci aspettano: collaborando e unendo le forze”.

 

IL MERCATO DI VIA VERDI IN SINTESI

  • Martedì – Giovedì – Sabato, dalle 8 alle 12.30 (ultimo ingresso clienti 12.15)
  • Solo banchi alimentari
  • Ingresso contingentato da Polizia Locale e Protezione civile
  • Massimo due operatori per banco
  • Distanza tra i clienti: almeno un metro
  • Distanza tra i banchi: due metri e mezzo
  • Lunghezza massima del posteggio adibito per il banco: 7 metri
  • Guanti e mascherine per gli ambulanti
  • Mascherina obbligatoria per i clienti
  • Raccomandato ai clienti di non toccare la merce
  • Gli operatori del mercato devono fornire gel disinfettante e guanti ai loro clienti

 

 

 

(Visited 84 times, 7 visits today)