San Bernardino tempo di sagra, con cena benefica per i terremotati di Amatrice

San Bernardino tempo di sagra, con cena benefica per i terremotati di Amatrice

Sabato 10 settembre, in occasione della iniziative legate alla sagra patronale della parrocchia di San Bernardino da Siena, si terrà una cena spettacolare sotto le stelle. Musica dal vivo con i Los Amigos e aperitivi surreali, gnocco fritto con affettati e griglieria e costine con spoiedini e salamelle. La band è composta da: Marco Tovaglieri, Mattia Aiolfi, Andrea Rossoni, Alberto Legi e Angelo Bonomi. Per prenotare 037384641. Durante la serata anche pesca di beneficenza. Il 12 settembre invece si terra una amatriciana solidale, esattamente dopo la processione della statua di San Bernardino. Dalle 19.30 alle 22.00 nella piazza della Chiesa. Anche qua opportuna la presentazione.

Scrive con Lorenzo Roncali:

Carissimi, è la prima festa patronale che trascorro in mezzo a voi! Che gioia! Dopo un’estate ricca di eventi belli e coinvolgenti, dopo la Sagra a Vergonzana, eccoci alla Sagra che segna l’avvio del nuovo anno pastorale! La vita ha bisogno della festa, come ha bisogno del pane quotidiano ed è importante che vi siano persone che anche oggi si dedicano a mantenere viva questa dimensione. Ci illudiamo o possiamo ancora sperare che vi siano persone che si dedicano con un senso di generosità e di gratuità si impegnano a tener viva nel nostro ambiente tradizioni come questa? È vero che viviamo nell’era di internet e della globalizzazione, è vero che tutte le manifestazioni di questo genere rischiano di diventare fotocopie l’una dell’altra, ma c’è anche lo sforzo di rimanere legati ad un territorio e ad una storia, sempre più consapevoli che questo radicamento ci permette di vivere relazioni più belle e più profonde. Anche noi, se perdiamo la memoria e il legame con il nostro territorio, rischiamo di perdere la nostra identità e i riferimenti importanti della vita. Anche le occasioni come la sagra di San Bernardino, se vissute con uno sguardo non superficiale, possono aiutarci ad approfondire e rafforzare questi legami per sentirci sempre più comunità! È l’augurio che rivolgo a tutti voi…con gioia!

(Visited 37 times, 4 visits today)