Sara Villa, la naturopata del Sorriso: “Ascoltiamo con serenità il nostro corpo”

Sara Villa, la naturopata del Sorriso: “Ascoltiamo con serenità il nostro corpo”

Estetista (con specializzazione certificata Oti, acronimo di Oncology Training International, nel delicato rampo dell’oncologia), naturopata, riflessologa, operatrice in discipline bio naturali: questo e tanto altro ancora è la dinamica, soltanto a guardarla trasmette energia positiva, Sara Villa (vedi foto in pagina di Mike Antonaccio).

Ma ci vogliono doti particolari per dedicarsi all’estetica oncologica?

Serve soprattutto, se non soltanto, preparazione specifica, riconosciuta ufficialmente e mirata, poi tutto viene da solo, certo la predisposizione agevola, basta aprire il cuore e dedicarsi, generosamente, al volontariato frequentando, come nel mio caso per esempio, il San Raffaele dove, a stretto giro di gomito, collaboro con medici e psico – oncologi cercando di dare qualche momento di leggero, spensierato buonumore agli ammalati di cancro.

Quindi non è il solito luogo comune affermare che un sorriso aiuta chi lotta contro un tumore?

Ridere e sorridere, parlare di cose normali, decidere quale trucco adottare e quale pettinatura scegliere, insomma discorrere normalmente, di, concedetemi il termine, normalità aiuta tutto e tutti. In particolare serve a chi si trova a fare i conti con problemi di salute più o meno gravi. Questo è provato e sicuro, credetemi. Anzi posso aggiungere una cosa in merito?

Prego.

Smettiamola di considerare la malattia e gli ammalati, tumori compresi, come un tabù che ci fa paura. Sapete quante persone, proprio per eccesso di timore, beh ignorano i segnali che il proprio organismo lancia, talvolta essenzialmente per timore di andare dal medico, iniziando così con ritardi sensibili e pesanti ad affrontare eventuali malanni e malesseri? Condurre una vita sana è norma fondamentale, così come importantissimo è sottoporsi a normali esami indispensabili per fare prevenzione vera e libera da sciocche paure.

Da naturopata ti interpellano in tanti per ricevere consigli di corretta alimentazione?

Anche in questo caso occorrerebbe, in modo particolare in Italia, stimolare curiosità e conoscenza nei confronti di questa delicata materia: certe diete fai da te fanno solo danno.

Medici e istituzioni vi considerano?

Purtroppo non siamo considerati come dovremmo. All’estero è tutta un’altra storia e il mio sogno, che sognare non costa nulla e giova allo spirito, è proprio quello di poter un giorno, come avviene da altre parti nel mondo, lavorare in sintonia e sinergia con medici e professionisti. E mi raccomando iniziate, anzi, iniziamo ad ascoltare il nostro organismo, che attenzione, serenità e un bel sorriso non fanno male a nessuno. Tutt’altro.

Nota a margine: Sara Villa sa cosa vuol dire soffrire e fare i conti con il cosiddetto, almeno una volta lo si definiva in questo modo, brutto male. Non per questo si è chiusa, in un triste isolamento e, ridendo ha affrontato tutto. Per maggiori informazioni sulla sua attività, per conoscere meglio cosa fa e di cosa si occupa, il suo sito internet www.naturelax.it è accessibile a tutti. E come Sara ama ripetere: mai spegnere la voglia di ridere e vivere.

Stefano Mauri

 

(Visited 47 times, 11 visits today)