Si torna a giocare a bocce lungo le corsie dell’impianto comunale di via Indipendenza

Si torna a giocare a bocce lungo le corsie dell’impianto comunale di via Indipendenza
Si torna a giocare a bocce lungo le corsie dell’impianto comunale di via Indipendenza. L’amministrazione comunale ha infatti autorizzato gli interventi di manutenzione straordinaria della copertura del bocciodromo, anche se non sono attinenti al capitolato della convenzione in essere. Via libera quindi ai lavori che consentiranno – in tempi brevi – la riapertura dell’impianto rimasto danneggiato dalla violenta grandinata del luglio dello scorso anno. Con l’atto che trova sintesi in una nota ufficiale inviata dall’ufficio tecnico a Federbocce, l’amministrazione comunale va di fatto incontro alle esigenze manifestate dai bocciofili cremaschi agevolando l’iter che porterà alla riapertura dell’impianto.
Parallelamente alle operazioni volte al rifacimento della copertura con relativa rimozione del controsoffitto danneggiato, verranno ripristinate le corsie di gioco.
“Un intervento – commenta l’assessore ai Lavori pubblici Gianluca Giossi – che renderà finalmente agibile l’impianto e che tornerà quindi fruibile per il gioco delle bocce e pure come luogo di socializzazione. Il percorso di rilancio della struttura richiederà ancora molta attenzione da parte dell’Amministrazione, ma è senza dubbio un primo passo importante per la riapertura”.
“Una buona notizia per i bocciofili cremaschi – aggiunge il consigliere delegato allo Sport Walter Della Frera – che potranno tornare ad utilizzare il nostro bocciodromo, troppo a lungo penalizzati dalla sua chiusura. Ricordiamoci che il nostro impianto non serve solo a praticare uno sport molto diffuso nel nostro territorio, ma è anche un luogo di incontro e di socializzazione per gli sportivi e gli appassionati, tra i quali ci sono anche diversi giovani”.
(Visited 6 times, 6 visits today)