Sussurbacco, Conte Federico Brut Millesimato, spumante Doc che sorprende seducendo

Sussurbacco, Conte Federico Brut Millesimato, spumante Doc che sorprende seducendo

La famiglia dei Conti Bossi Fedrigotti vive in Trentino da quasi 600 anni e da oltre 300 coltiva la vite con amore e professionalità. Nelle tante generazioni dei Bossi Fedrigotti viticoltori, spicca la figura intraprendente e lungimirante del Conte Federico (pioniere delle vinificazione d’autore e sperimentale italiana), padre degli attuali proprietari, che cinquant’anni fa ha creato il Fojaneghe, primo taglio bordolese in Italia. Al suo nome dunque è dedicato lo spumante Trento Doc Metodo Classico, la Sussurbottiglia della settimana, grande Eccellenza enologica dell’orbita Masi.

Ottenuto da uve Chardonnay e Pinot Nero, questo fantastico Brut Millesimato (spumante elegante di classe) presenta un colore giallo intenso con riflessi dorati e un perlage fine, persistente. L’olfatto? Fragrante, con aromi di pane, crema, scorza d’arancia e spezie, mentre al palato il Conte Federico Brut Millesimato Trento Doc Metodo Classico sorprende con acidità sostenuta e con un ottimo equilibrio tra sentori di mela e pesca. Cosa abbinare a questo gioiello della spumantistica italica? Beh come aperitivo è perfetto, ma accompagna divinamente le cruditè, le marinate di pesce e, in modo particolare, si esalta un sacco con il salomone affumicato i fritti (verdura e pesce) e con l’insalata di pollo che tanto c’azzecca in questo periodo estivo.

Stefano Mauri

(Visited 37 times, 10 visits today)