Sussurbacco, Costaripa Brut Rosè Metodo Classico, il vino d’autore che ferma il momento

Sussurbacco, Costaripa Brut Rosè Metodo Classico, il vino d’autore che ferma il momento

Da uve Chardonnay (80%) e Pinot Nero (20%) con spremitura comunque molto soffice del Pinot Nero (vinificato in parte in rosa e in parte in rosso) nasce il Costaripa Brut Rosè Metodo Classico, vino semplicemente fantastico che fa bene al corpo e soprattutto allo spirito. Spuma bianca e perlage persistente con bollicine fini, rosa antico tenue che può raggiungere, nel tempo, il più classico color buccia cipolla: questi gli ingredienti principali caratterizzanti il colore di questo sensualavvincente rosè firmato, per la cronaca, da sua maestà Mattia Vezzola, vale a dire uno dei migliori enologi del mondo, l’ inventore delle bollicine d’autore di Bellavista Franciacorta.

Ma è il profumo: intenso ed ampio di frutta matura con sentori di vaniglia e ribes di questo vino che incanta e non stanca, così come il sapore elegante, armonico, ampio, strutturato, fresco e sapido. Insomma, dal lago di Garda con infinito, appassionato amore, il Costaripa Brut Rosè Metodo Classico è lo spumante adatto per festeggiare qualcosa di importante o semplicemente è la bottiglia fuori dai soliti schemi per quanti, mangiando hanno ancora voglia di cogliere l’attimo godendo del momento. Avete voglia di provare abbinamenti animati da spirito ricercatore? Un bel piatto di gnocchi al gorgonzola accompagnati da un bel … Costaripa Brut Rosè potrebbero fare al caso vostro.

Stefano Mauri

(Visited 25 times, 8 visits today)