Sussurbacco, Metodo Classico Brut Rosè La Rocchetta, spumante Made in Bergamo che stupisce

Sussurbacco, Metodo Classico Brut Rosè La Rocchetta, spumante Made in Bergamo che stupisce

Non è da tutti fare bene il vino Merlot in purezza in Italia, figuriamoci poi se la vinificazione è in versione spumantizzata Metodo Classico. Ciò detto, l’azienda vitivinicola bergamasca La Rocchetta, senza ombra di dubbio, a tutti gli effetti rientra in quelle (poche) cantine italiche in grado di lavorare bene in tal senso e non solo. Ottimo come aperitivo, questo sorprendente Rosè (ribadiamo 100% Merlot) ben si presta ad accompagnare piatti (sushi compreso) a base di tonno. Rosa cerasuolo con marcati e incantevoli riflessi ramati, al naso, il gioiello firmato La Rocchetta in questione esprime note che vanno dalla frutta di bosco a sfumature speziate. Chiarissimi, tipici, nitidi e fragranti richiami di lievito e piccola pasticceria fresca portano verso un assaggio ricco, morbido, fresco con persistenza retro gustativa lunga e decisamente gradevole.

Perché intriga, piace, seduce e conquista il Metodo Classico orobico di questa settimana? Perché nella fattispecie, la spumatizzazione singolare di sole uve Merlot è veramente qualcosa che incanta e non stanca, un qualcosa che riesce a stupire per equilibrio e bontà di degustazione.

Stefano Mauri

(Visited 63 times, 22 visits today)