Tortelli dolci, Culatello e Panettone con un Franciacorta Villa Rosè Demisec

Tortelli dolci, Culatello e Panettone con un Franciacorta Villa Rosè Demisec

Più che mai, l’abbinamento cibo – vino di questa settimana è, o meglio, vorrebbe essere, senza presunzioni o scopi didattici per carità, alternativo. Senza esitazioni quindi se avete voglia, insieme a noi di osare, beh a un bel piatto fumante di Tortelli Cremaschi e, udite udite, al panettone, provate ad accostare un bel Franciacorta Rosè Demi Sec Briolette prodotto dall’azienda vitivinicola Villa (www.villafranciacorta.it).

Da provare, senza timori riverenziali, anche l’insolito, ma decisamente fashion, accostamento a sua maestà il Re Culatello e a formaggi di media stagionatura. Per la cronaca, più o meno quattro anni fa, nel corso di una degustazione di vini Made in Villa tenutasi al Vero Amore Cafè di Crema, il matrimonio tra Villa Rosè Demi Sec e tortelli nostrani, tra stupore e consensi andò in scena ottenendo meritati applausi, ergo provate e degustate.

Ottenuto miscelando (uvaggio) uve di Chardonnay (70%) e Pinot Nero (30%), questo spumante incanta e non stanca grazie ai suoi eleganti profumi e ai suoi aromi fragranti e decisamente sorprendenti: nella fattispecie, cremosità del gusto e piacevole, non banale dolcezza vanno elegantemente d’accordo senza inutili sofismi.

Condotta con passione e determinazione da Roberta Bianchi e dal marito Paolo Pizziol, inserita in uno splendido, fiabesco contesto risalente al 600, la cantina Villa (uno dei migliori brand franciacortini) è ormai un punto di riferimento importante (eccellente qualità) per quanti amano bere bene e consapevolmente.

Stefano Mauri

(Visited 30 times, 5 visits today)