Questo 2015 è un anno fottutamente metal. Le migliori uscite da qui a fine anno

Questo 2015 è un anno fottutamente metal. Le migliori uscite da qui a fine anno

Saranno i Motorhead con Bad Magic, il prossimo 28 agosto, ad aprire un periodo di grandi uscite legate al mondo del metal classico. Un disco attesissimo che Lemmy dipinge come un gran disco. Di certo sarà curioso ritrovarli dopo i problemi di salute del bassista cantante. E sarà curioso sentire la cover di Simpaty for the Devil dei Rolling Stones inclusa nel disco che festeggia i 40 anni di storia della band.

Pare di essere nel 1986. Si perché solo una settimana dopo, il 4 settembre, toccherò agli Iron Maiden con l’attesissimo ritorno The book of Souls. Il disco è stato registrato prima della scoperta del tumore alla lingua a Bruce Dickinson. Ma adesso che si sa che tutto è andato bene c’è attesa per sentire questo album che si spera metta sul piatto pezzo un po’ più duri rispetto agli ultimi lavori della vergine di ferro. La copertina mostra un Eddie tribale come non se ne vedeva da un po’.

E un’altra settimana dopo, l’11 settembre, data che diremmo scelta con cura, toccherà agli Slayer e al loto Repentless. Il gruppo non è nuovo a queste cose. E forse la data un po’ particolare ricorda la coincidenza dell’uscita di God Hates Us All prioprio l’11 settembre del 2001. Ma staremo a vedere. Anche come va con Gary Holt in formazione.

Due uscite di lusso per il 18 settembre, i Tank con Valley Of Tears e gli Annihilator con Suicide Society. Il 2 ottobre attesissimo ritorno degli Wasp con Golgotha. La band di Blackie Lawless sarà poi in tour in Italia a novembre. Saremo a testare la loro forma al Live Club di Trezzo d’Adda il 6 novembre. Il 2 ottobre è prevista anche l’uscita di Worship Chaos dei Children of Bodom.

Fin qua le cose principali. Ma ad agosto si inizia presto con le uscite eccellenti. Il 7 esce Genexus dei Fear Factory, il 14 Archangel dei Soulfly, il 21 l’atteso terzo lavoro dei Ghost dal sibilino titolo di Meliora e I campioni della Nwobhm Praying Mantis con Legacy. Ben due dischi live per i Deep Purple il 28 agosto. From The Setting Sun… (In Wacken) e …To The Rising Sun (In Tokyo). Performance live dell’ultima formazione in uscita in CD, DVD, triplo LP… Manna per I maniaci insomma.

L’11 settembre escono anche gli Stratovarius con Eternal e il 14 un Dvd degli Aerosmith Rocks Donington 2014. Il 16 ottobre per finire l’atteso Blackout States Michael Monroe Su questo metteteci che pare certo entro la fine dell’anno uscirà anche il nuovo lavoro dei Metallica. Metal rulez… (ah… e fanculo i giovani snob/indie).

Emanuele Mandelli

(Visited 58 times, 10 visits today)