Via Social, Stefano Scolari, cuoco e Deus Ex Machina del ristorante “Antica Osteria del Cerreto”, racconta le origini del suo locale

Via Social, Stefano Scolari, cuoco e Deus Ex Machina del ristorante “Antica Osteria del Cerreto”, racconta le origini del suo locale

“… Ventidue anni fa, partire senza neanche una recinzione, il giardino era ghiaia, nessuno conosceva questo posto, si preparava la linea e la maggior parte della merce veniva buttata perché nessuno veniva a mangiare, non c’erano i social e farsi conoscere era davvero difficile se specialmente il ristorante si trova in un borgo di 280 abitanti dove non ci sono strade di passaggio.
Sempre più convinto che tutto il grande lavoro fatto sia stato fatto in modo corretto con gli ostacoli che un’attività genera e con solo la tenacia, la voglia di lavorare si possono superare se hai vicino le persone giuste che ti sostengono.
Oggi (mercoledì 26 gennaio) é arrivata la targa della Forchetta sulla Guida del Gambero Rosso.
Grazie di cuore a tutti…”

 

Così, via Social, Stefano Scolari, cuoco e Deus Ex Machina del ristorante “Antica Osteria del Cerreto”, ha raccontato, nei giorni scorsi, le origini del suo gettonato, premiato, premiante locale ad Abbadia Cerreto (Lodi).

stefano mauri

 

(Visited 17 times, 17 visits today)