Zokka & i The Swing, perchè è possibile rendere rap anche Fred Buscaglione

Zokka & i The Swing, perchè è possibile rendere rap anche Fred Buscaglione

Dal rap allo swing il passo pare lunghissimo? Non la pensa così il musicista cremasco Morgan Manetti, in arte Zokka, nato a Crema, classe 1994 di Castelleone e da 10 anni attibo nella musica Rap del panorama lombardo. Racconta: “Quest’anno ho fondato insieme a dei miei amici, coetanei e compaesani una band  che mischia rap e swing dal nome: Zokka & i The Swing! E’ formata da: Federico Foltran, Michele Loda, Marco Zaninelli e Filippo Poli”.

Quali sono le ispirazioni per questo progetto?

“Ho pensato però di farmi ispirare dal genio Italiano e non da quello americano come tanti miei “colleghi”, innamorandomi dello Swing anni ’50 e ’60 e del mito di Fred Buscaglione, decidendo quindi di interpretare svariati successi di quest ultimo in chiave Rap / Pop e ovviamente Swing come: Che Notte, Whisky Facile, Che Bambola, I Found My Love in Portofino”. Per fare ciò i  “The Swing ” si compongono così: Michele Loda al Saxofono, Marco Zaninelli alla Tromba, Filippo Poli alla batteria e in console un DJ per mantenere quel profilo Hip Hop ricercato. Ah ed io, Zokka alla voce.

Dove vi vedremo presto?

“Reduci dal nostro primo concerto a Ponte di Legno (BS) svolto il 4 Settembre 2021 continuiamo le prove per programmare per fine settembre/ottobre svariate apparizioni in alcuni Bar/Osterie e ristoranti del Cremasco e non”.

Per conoscere questo nuovo progetto musicale cremasco ecco alcuni link YouTube dove si possono vedere i video musicali realizzati dalla band stessa, alla regia e alle macchine Federico Foltran.

Anche su Spotify ci sono già 2 brani ricercando la parola chiave: Zokka

em

(Visited 102 times, 102 visits today)