Alla Juventus piacciono due calciatori legati più o meno a Cremona e … Crema

Alla Juventus piacciono due calciatori legati più o meno a Cremona e … Crema

Dopo Donnarumma attuale portiere del Milan, il centrocampista (già preso) Kulusevski (Parma), i calciatori della Fiorentina Chiesa (punta) e Castrovilli (tuttocampista) e l’attaccante (Psg – Inter) Icardi, la Juventus ha messo nel mirino pure Nicolò Zaniolo (promessa del football italico), forte centrocampista offensivo, attualmente al lavoro, per recuperare dal brutto infortunio al ginocchio patito tre mesi fa.

E … dietro al boom del talentuoso Zaniolo, tra l’altro, c’è anche un calciofilo cremasco. Fu infatti (a quanto pare) il procuratore, di Crema, Gianluca Coti, all’epoca agente appunto proprio di Zaniolo, nell’estate 2016 a suggerire, all’Entella, di acquistare l’allora giovanissimo Nicolò lasciato libero, misteri del football italico, dal settore giovanile della Fiorentina. E superata quella crisi, Nicolò appunto esplose passando all’Inter, laddove è tuttora rimpianto, quindi alla Roma.

Per arrivare al fortissimo Zaniolo (ah … come si mangiano le mani, i dirigenti dell’Inter, per aver dato ai giallorossi Nicolò, inserendolo nell’affare Icardi, ndr), al sodalizio romanista, Paratici avrebbe offerto in cambio Bernardeschi. Rugani invece, difensore bianconero con le valigie in mano, assai gradito dal direttore sportivo giallorosso Petrachi, mah sembrerebbe diretto a Firenze affinché, insieme a un bel gruzzolo di euro, a Torino possa andare Chiesa. Ma alla Juve intriga tanto pure Castrovilli, altro gioiello viola forgiatosi, calcisticamente parlando, nella Cremonese.

Insomma, la Vecchia Signora bianconera, per svecchiare la rosa, ecco sta monitorando i migliori giovani della Serie A e non solo…

stefano mauri

 

(Visited 102 times, 42 visits today)