Alvaro Dellera, da abitante di via Bacchetta do ragione alla Fiab sulla sosta selvaggia

Alvaro Dellera, da abitante di via Bacchetta do ragione alla Fiab sulla sosta selvaggia

In questi ultimi giorni i Vostri giornali riprendono un comunicato della FIAB  molto critico sulla sosta selvaggia   nella nuova  e riqualificata via Bacchetta a Crema.

Da  cittadino che nella via ci abita non posso che concordare con la presa di posizione dell’associazione  che si interroga sul problema .

Rimarcando che ;  l’abitudine della sosta non consentita interessa  anche molte altre vie cittadine specie nelle zone periferiche della città  dove la sosta selvaggia è tollerata persino sulle ciclabili in prossimità delle scuole , ad esempio  via Treviglio .

Tornando alla via Bacchetta , va detto che il progetto di riqualificazione della via è totalmente sbagliato tant’è che  sostando correttamente negli stalli appositi, lato destro della via,  i passeggeri  a bordo sono letteralmente  impossibilitati  a scendere dalla vettura a causa di un cordolo continuo che funge da ostacolo  e delimita un’aiuola, non  ancora manutentata, divenendo dopo  solo poche gocce d’acqua una acquitrino melmoso .

Oltre ad essere una continua barriera architettonica lungo tutta la via ,  che grida vendetta al cospetto di chi ha insistentemente voluto questo progetto .  Guastando  una via tra le più belle e sicure della città .

Questa riqualificazione,  inoltre non ha tenuto conto delle abitazioni con passo carraio posto su lato opposto che  non possono fare altro che utilizzare gli spazi fra un’aiuola e l’altra per  effettuare almeno una sosta temporanea per recarsi nella propria abitazione.

All’amministrazione Comunale  andrebbe anche  ricordato che se si sbaglia un progetto, nonostante ripetuti appelli a modificarlo, poi non si può far pesare i propri errori sui cittadini  che ne devono pagare le conseguenze,  ma si deve rimediare all’errore  a costo di rifare ex novo la stessa via,  perché così proprio non va. Oppure avere il coraggio di ammette i propri sbagli  affinchè non se ne commettano altri , ma questo ,forse, è chiedere troppo.

 

Un cittadino che abita in via Bacchetta .

Con ossequio

Alvaro Dellera

 

 

(Visited 99 times, 4 visits today)