Antonaccio: “Tortello a Ombrianello, Cremo, Marubini, Gnocche, Soncino, Manuel”

Antonaccio: “Tortello a Ombrianello, Cremo, Marubini, Gnocche, Soncino, Manuel”

Un Mike Antonaccio, fotografo appassionato, in gran forma e in versione “Sirenetto”, o meglio “Raul Bova Nostrano” dalla Sardegna ci ha concesso un’intervista sulla stretta attualità cremasca.

Ti garba l’idea, intendiamoci: scenario vedrai, vedrete e vedremo che … tale resterà, di organizzare per promuovere il piatto cremasco per Eccellenza una rassegna tipo “Il Palio del Tortello”?

Sarebbe una grande trovata, un format arrapante, discutibile, che farebbe discutere e… da organizzare, per promuovere tortelli, ristoranti, partecipanti e apassionati alla “Festa del Pd” a Ombrianello. A fine agosto i gestori e proprietari di locali lamentano il fatto che l’evento ombrianese porta via e attrae gente? Bene col Palio potrebbero diventare loro, gli esclusi, componente attiva della gettonata kermesse, no?

Sei andato a vedere la mostra del Cornini a Soncino?

Sono stupende le statute ospitate alla Filanda e al Castello di Soncino, Borgo incredibilmente bello e ben curato. E applausi al dottor Umberto Cabini, generoso e bravissimo a portare arte illuminante tra le bellezze soncinesi. Chapeau! E Brava Roberta Tosetti appassionata Donna della Cultura italica e soncinese rock.

Ma a te poi da foggiano padano piacciono i Tortelli?

Preferisco la Gnocca Cremasca inventata dal geniale Antonio Bonetti. E adoro i Marubini di Mario Barbieri.

Stai seguendo il calciomercato provinciale?

La Cremonese lotterà per la serie A, il Pergo è da C, il Crema faticherà a salvarsi.

E se la Cremo lascerà la serie B nella prossima primavera farò lo spogliarello all’Osteria Del Torre da Manuel Gimari.

Stefano Mauri

(Visited 122 times, 8 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *