Antonio Bonetti e cantina Ronco Calino Franciacorta: passioni appassionate

Antonio Bonetti e cantina Ronco Calino Franciacorta: passioni appassionate

Ronco Calino Franciacorta, è una cantina d’autore in grado di accendere il cuore e, soprattutto, in grado di regalare autentiche emozioni. In quella stupenda, a tratti pare di essere in Toscana, porzione franciacortina, Paolo Radici e soprattutto Lara Imberti (altro fantastico esempio di creativa e propositiva Donna di Franciacorta), coinvolgendo collaboratori qualificati sono riusciti a creare un punto di riferimento prezioso e in costante crescita in quel vasto, variegato e complesso campo che è l’enologia italica. E il grandissimo Antonio Bonetti, appassionato e passionale cuoco ricercatore, nonché patron del Bistek di Trescore Cremasco, in quel di Ronco Calino è di casa e presto, una collaborazione ad hoc, beh potrebbe aprire orizzonti fantastici.

Intanto, Tortelli Cremaschi (quelli di Antonio sono tra i migliori), Salva (compreso quello affinato nelle vinacce di Valpolicella e griffato Tazzi), Salame Nobile Cremasco e, udite, udite, a breve anche la Gnocca Cremasca, alla cantina Ronco Calino, grazie al vulcanico Antonio sono di casa.

Stefano Mauri

(Visited 105 times, 33 visits today)