Campagna elettorale neverending per super Riccaboni, gioca pure a calcio con i bambini al parco

Campagna elettorale neverending per super Riccaboni, gioca pure a calcio con i bambini al parco

Nonostante sia in piena campagna elettorale, o proprio per quello, il supersindaco di Spino d’Adda Paolo Riccaboni trova il tempo di farsi una partita a calcio ai giardinetti con i bambini del paese, stracciandoli. Ti piace vincere facile, verrebbe da dire citando una nota pubblicità televisiva. Il 5 giugno si avvicina. Gli appuntamento elettorali si moltiplicano.

Al parchetto, per la precisione il Parco Rosselli, Riccaboni e la sua squadra erano per la merenda organizzata da Progetto per Spino. Si parlava di scuola, un tema caro alla amministrazione uscente che in questi anni, come tiene a sottolineare, ha fatto parecchie cose come istituire il buono mensa più basso del cremasco, istituire il piedibus, prendere uno scuolabus, coinvolto i genitori nelle decisioni e portato in paese la dirigenza scolastica.

13178609_10207803222711594_2297386364960392660_n

Ma anche sulle questioni di lavoro hanno cercato di lavorare parecchio incentivando l’inserimento di disoccupati giovani e meno giovani nelle aziende del territorio, sostenendo il terzo Settore, creando il baratto sociale. Va beh. Non voleva essere un peana su Riccaboni che poi ci scassano la minchia. In questo periodo elettorale abbiamo evitato molto di parlare si Spino. Riprenderemo con costanza dopo il 5 giugno.

(Visited 191 times, 14 visits today)