CantaUntori in stazione, in giro tra Crema, Treviglio, Brescia e Olmeneta con i cantautori cremaschi

CantaUntori in stazione, in giro tra Crema, Treviglio, Brescia e Olmeneta con i cantautori cremaschi

In fondo è il primo sabato di agosto. Che momento migliore per parlare di trasporti su rotaia e tentare una impresa che nessuno a Crema ha mai tentato prima? Un giro di quasi 12 ore che transiterà per 4 stazioni e ben tre province: Cremona, Bergamo e Brescia.

Ah già un giro a fare che? Ma a suonare le nostre canzoni. Una manciata di cantautori (o qualcosa del genere) cremaschi. Il decano Gio Bressanelli, il rocker prestato al cantautorato e che ogni tanto torna a Crema Paolo Alpiani, quella che è nata come mamma rock ma ora è una raffinata cantautrice folk Arianna Vitale, il cantore del macabro e ironico figlio dei Gufi Matteo Gubellini, il giovane promettente Nicola Costolucco e Emanuele Mandelli con le sue canzoni improbabili. In più ci saranno i ragazzi di RinasciMenti, per parlare un po’ di trasporto su rotaia e all’arrivo ad aspettarli (si spera con acqua e polase) il vicesindaco Michele Gennuso (che minaccia di imbracciare una chitarra anche lui).

“Ma se qualcun altro volesse seguirci è il benvanuto”, spiegano, “saremo armati solamente di chitarra acustica e biglietti del treno. Nessun permesso, nessuna amplificazione. Qualcuno regalerà ai passanti le proprie autoproduzioni, qualcuno collaborerà. Non si sa”.

Sperando di suscitare curiosità e di non essere cacciati dai piazzali i CantaUntori in stazione saranno a:

  • a Treviglio dalle 11.00 alle 13.30
  • a Brescia dalle 13.40 alle 15.30
  • a Olmeneta dalle 16.30 alle 17.30
  • a Crema dalle 18.30 alle 20.00

Partenza da Crema con il treno delle 10.25.v

(Visited 113 times, 10 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *