Casale Cremasco Vidolasco, le iniziative per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Casale Cremasco Vidolasco, le iniziative per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Anche quest’anno il comune ricorderà la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne  che cade il 25 novembre con una manifestazione che si terrà la domenica successiva , il 28.

L’appuntamento, organizzato dalla Consulta pari opportunità del comune – presidente Luigi Ambrosini – si terrà alle 16 preso la sala del teatro dell’oratorio, gentilmente concesso dal parroco Giambattista Scura.  Per partecipare sarà obbligatorio essere in possesso del green pass.

La manifestazione è divisa in due tempi. Nel primo, oltre ad un intervento della Consulta, sarà proposto un recital poetico teatrale dal titolo. La Forza dell’Amore nelle meravigliose figure femminili cantate da Dante.

L’attrice Chiara Tambani darà voce a quattro grandi personaggi femminili cantati da Dante

(Beatrice, Francesca, Piccarda e la Vergine Madre), che hanno scelto di amare, ed hanno pagato anche con la morte la loro scelta d’amore. Esse ci raccontano l’amore nelle sue diverse sfaccettature, amore come passione, desiderio di elevazione, perdono, fonte della

vera felicità. Ed è l’amore alla fine a trionfare, e ad essere più forte dell’odio e della violenza.

È la donna il vero motore dell’opera di Dante, è lei che con la sua dolcezza, tenacia e determinazione, indica la via all’uomo, lo prende per mano e gli mostra la strada per uscire

dall’inferno e risalire fino al Cielo. Ascoltando le storie di queste donne, ci faremo accompagnare dai meravigliosi versi con cui Dante le ha cantate e le ha rese immortali.

La seconda parte sarà dedicata alla premiazione della donna dell’anno 2021.

Su indicazione della Consulta pari opportunità la l’amministrazione comunale ha deciso di conferire il titolo alle  Donne dell’oratorio, per il lavoro svolto a favore della comunità e per la disponibilità sempre dimostrata a collaborare con il Comune.

Per l’occasione i familiari di Elena Dizioli, donna dell’anno 2020 ritireranno il riconoscimento alla memoria che, causa la pandemia, lo scorso anno non  è stato possibile consegnare.

Queste le Donne dell’anno nelle precedenti edizioni: Elvia Ballaben Merini, Marcella Maffè, Carla Avogadri, Alessandra Lucini, Francesca Patrini, Paola Vezzoli, Elena Dizioli.

Alla manifestazione sarà presente una rappresentante dell’Associazione donne contro la violenza di Crema che illustrerà il lavoro che il gruppo fa e l’assistenza che può fornire alle donne in difficoltà.

La Consulta pari opportunità ha predisposto di proseguire l’iniziativa dell’aiuola dei 2 mila tulipani rossi che dovrebbero fiorire il prossimo marzo e di mettere tre panchine rosse nei pressi di questa stessa aiuola. Su dette panchine saranno indicati i numeri di telefono ai quali le donne possono rivolgersi  in caso di bisogno di aiuto.

 

Nelle foto:

Il gruppo delle donne dell’oratorio

(Visited 45 times, 45 visits today)