Comuneinforma, la app per le news dal comune. Ma a Crema… non succede nulla

Comuneinforma, la app per le news dal comune. Ma a Crema… non succede nulla

Si chiama Comuneinforma ed è un applicazione, sia per Apple che per altre piattaforme, realizzata a Crema. Viene presentato come: un nuovo canale informativo e un nuovo modo di favorire la comunicazione dal Comune al cittadino. La si può trovare partendo dalla home page del sito del comune di Crema, che è ovvimente uno dei comuni che partecipano al progetto e che sono iscritti.

Per ora i comuni attivi sono: Campagnola Cremasca, Capergnanica, Capralba, Casaletto vaprio, Credera Rubbiano, Crema, Cremosano, Fiesco, Moscazzano, Pandino, Pianengo, Pieranica, Ripalta Arpina, Ripalta Cremasca, Romanengo, Sergnano, Sospiro, vaiano Cremasco.

Il prezzo del canone annuo per aderire è contenuto: 200 euro per i paesi fino a 10 mila abitanti, 500 euro per quelli fino a 30 mila, 800 euro per quelli fino a 50 mila e 1.500 per tutti gli altri. Crema cade nella fascia 800 euro.

Bello no? Le notizie della propria città in un applicazione. Peccato che l’abbiamo installata da qualche giorno e di notizie relative al comune di Crema neppure l’ombra, mentre nelle pagine dei piccoli comuni le cose sono gia presenti. Speriamo che inizino ad aggiornarla presto. E’ un bello strumento ma così… sa un po’ di sciatto no?

(Visited 33 times, 7 visits today)