Così Beppe Severgnini, giurato d’onore al Festival di Sanremo, rilancia e difende la sua scelta

Così Beppe Severgnini, giurato d’onore al Festival di Sanremo, rilancia e difende la sua scelta

Così Beppe Severgnini, giurato d’onore al Festival di Sanremo, con un post sulla sua pagina Facebook ha rilanciato e difeso la sua scelta artistica all’Ariston dove appunto era un membro della cosiddetta giuria di qualità, ente che non deve e può votare basandosi esclusivamente su parametri pop relativi all’orecchiabilità o alla popolarità di un pezzo. E Mahmood comunque spacca: Chapeau!

Stefano Mauri

(Visited 125 times, 9 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *