Dal Marazzi a lezioni di teleriscaldamento da SCCA

Dal Marazzi a lezioni di teleriscaldamento da SCCA

Non è una brutta idea quella messa in campo dall’Istituto Professionale APC Marazzi di Crema e la SCCA, Società Cremasca Calore. Si pigliano 14 ragazzi della scuola cremasca e li si schiaffa a lavorare. Un sacco di volte passando davanti alle scuole viene da dire: “ma andate a lavorare”. Detto fatto. Per ora saranno 25 ore presso la SCCA

Spiega il professor Cosimo Beretta:

“L’idea è quella di offrire ai nostri studenti l’opportunità di far lezione anche con insegnanti davvero speciali, cioè con chi lavora in azienda e, direttamente sul campo, può spiegare loro il funzionamento di apparecchiature e impianti che i ragazzi hanno studiato in classe e che ora possono vedere in funzione”.

L’iniziativa è preziosa perché consente ai 14 alunni della classe 4^ del percorso quinquennale di Apparati e Impianti Civili e Industriali di svolgere 5 incontri nella sede di SCCA in via Capergnanica a Crema, una delle aziende più all’avanguardia del nostro territorio che, grazie ad un impianto alimentato a gas naturale, produce energia e riscaldamento nel pieno rispetto dell’ambiente.

(Visited 108 times, 22 visits today)