Domenica 21 ottobre I Mondi di Carta chiude con la camminata del respisto

Domenica 21 ottobre I Mondi di Carta chiude con la camminata del respisto

La sesta edizione de I Mondi di Carta si chiude domenica 21 ottobre con la presenza di Mike Maric, che guiderà la Camminata del Respiro, aperta al pubblico. Si partirà alle 10:30 dallo Spazio “Zaninelli” in Piazza Duomo a Crema, percorrendo 4 km lungo le vie della città, alla scoperta delle regole e delle tecniche per una corretta respirazione durante l’attività fisica. Mike Maric, che domenica scorsa ha presentato il suo libro “La scienza del respiro” nell’ambito della rassegna, ritorna a I Mondi di Carta per una dimostrazione sul campo di quanto il respiro incida sulla salute, sul benessere psicofisico e nella gestione della fatica, dello stress, delle emozioni.

Coach di Federica Pellegrini, Igor Cassina e Filippo Magnini e di altri campioni dello sport, Medico e Professore all’Università di Pavia, Mike Maric si è da sempre dedicato allo studio e alla ricerca scientifica, coltivando al contempo una forte passione per l’apnea, disciplina nella quale ha vinto il titolo di Campione del Mondo 2004: in virtù delle sue competenze fisiche, fisiologiche, anatomiche e mediche viene considerato a pieno titolo “guru del respiro”. Il respiro è il primo fabbisogno fisiologico necessario alla sopravvivenza dell’uomo – basti pensare che è possibile resistere 20 giorni senza mangiare, 10 senza bere ma solo pochi minuti in apnea – ma nella maggior parte dei casi solo il 50% del nostro potenziale viene utilizzato: da qui l’importanza di un’educazione e di una maggiore consapevolezza circa le corrette pratiche di respirazione.

 

 

Domenica 21 ottobre

 

10:30 – Piazza Duomo “Spazio Zaninelli”

CAMMINATA DEL RESPIRO CON MIKE MARIC

Impariamo a respirare correttamente durante l’attività sportiva

 

 

 

 

 

Mike Maric

 

Nato a Milano da famiglia istriana, dedica la sua vita a due grandi passioni: la scienza e l’apnea. Laureato in Medicina, docente all’Università di Pavia, nel 2004 è campione mondiale di apnea. Intraprende un percorso incentrato sul respiro, in cui il punto di vista scientifico s’intreccia con una più ampia riflessione e una serie di pratiche sperimentali. Inizia la carriera di allenatore, diventando il riferimento per atleti di livello internazionale di nuoto, pallanuoto, ginnastica, scherma, karate, ciclismo, tra cui Federica Pellegrini, Filippo Magnini, Igor Cassina, Sara Cardin, Paolo Pizzo,…Tiene corsi e seminari rivolti a tutti, dai bambini agli anziani, incentrati su quelle che chiama le 3R: Respirare, Rilassarsi, Ritrovarsi.

 

 

I Mondi di Carta

 

I Mondi di Carta è un festival nato nel 2013, la cui sesta edizione si terrà a Crema dal 6 al 21 ottobre prossimi presso le storiche sale e i chiostri del Museo Civico Cremasco. Si tratta di una rassegna a tutto tondo, che coinvolge cibo, arte, teatro, cinema, editoria, musica e psicologia, ideata per valorizzare la città di Crema, offrendole visibilità verso l’esterno. Tra i numerosissimi ospiti intervenuti negli anni si annoverano nomi del calibro di Gualtiero Marchesi, Ernst Knam, Cristina Bowerman, Marco Bianchi, Oscar Farinetti, Claudio Sadler, Filippo La Mantia, Tiziana Colombo, Roberta Schira, Philippe Daverio, Vittorio Sgarbi, Achille Bonito Oliva, Pietro Valsecchi, Giancarlo Morelli, Edoardo Raspelli, Cristina Gabetti, Al Bano, Carlo Maccari, Franco Finocchiaro, Simona Atzori,…

Il nome della kermesse si ispira al titolo dell’omonimo libro di una delle figure più importanti di Crema, Giovanni Vailati, filosofo, scienziato e musicista, vissuto tra il 1863 e il 1909: secondo l’intellettuale cremasco, le teorie sono “mondi di carta” e ogni espressione del pensiero, una volta scritta, può concorrere a produrre una comunicazione d’insieme, in grado di allargare gli orizzonti.

(Visited 23 times, 4 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *