Evenoire, al Midian di Cremona la presentazione del nuovo album Herons

Evenoire, al Midian di Cremona la presentazione del nuovo album Herons

Gli Evenoire, dopo due anni dall’uscita del loro primo album “Vitriol, hanno sfornato un nuovo album: Herons, il 15 aprile con Scarlet Records. La band cremonese presenterà ufficialmente i brani del nuovo lavoro discografico sullo stesso palco che  li ha visti crescere: il Midian di Cremona. Giovedì 24 aprile ci sarà quindi il release party, a partire dalle 22.30, che darà il via ad unaIMG_7735 serie di date. In questo appuntamento cremonese saranno accompagnati sul  palco dai Temperance, un’altra band molto interessante  composta da musicisti attivi da circa dieci anni nel panorama musicale insieme a band del calibro di Secret Sphere e Bejielit.

Il sound degli Evenoire è molto originale, un’alchimia di elementi: gothic e symphonic metal, progressive e una vena folk. La voce di Lisy Stefanoni che padroneggia due registri vocali differenti (leggera e lirica), in questo nuovo album si preannuncia più aggressiva, il sound della band più massiccio, ma non ignora attimi di grande atmosfera grazie alle ammalianti melodie di flauto  e momenti acustici.date

Per le registrazioni la band ha scelto ancora una volta i Dreamsound Studios di Monaco di Baviera, in Germania, con Mario Lochert, Dejan Djukovic e Daniel Rehbein (Emergency Gate, Graveworm, Visions of Atlantis) dietro la consolle e Jan Vacik (Serenity, Visions of Atlantis, GravewormDreamscape) ad occuparsi di missaggio e materizzazione.

“Herons” vede la  partecipazioni di artisti di grande rilievo: Riccardo Studer (Stormlord) e Filippo Sasha Martignano (Echotime), che ne hanno curato l’arrangiamento orchestrale, e Linnéa Vikström (Therion), che impreziosisce con la sua voce il brano ‘Tears Of Medusa’.

Ci diamo appuntamento al Midian per l’intervista a Lisy e per una sessione fotografica del concerto. Stay tuned!

Silvia -Slyd- De Donno

(Visited 17 times, 3 visits today)