Fedez difende Chiara Ferragni: “Nel caso Balocco ha sbagliato, ma era in buona fede e si è presa tutte le colpe. E non doveva prendersele”

Fedez difende Chiara Ferragni: “Nel caso Balocco ha sbagliato, ma era in buona fede e si è presa tutte le colpe. E non doveva prendersele”

“Ha influito il caso Balocco nella crisi? Sì, sì, si”. E’ deciso, diretto, chiaro, in tal senso Fedez, ospite di Francesca Fagnani, nella trasmissione di Rai Due Belve, per parlare soprattutto della crisi con la moglie Chiara Ferragni. E quando la giornalista chiede: “Si parla anche di tradimenti scoperti da sua moglie?” il rapper risponde: “Ecco mi fai subito smettere di piangere. Perché fino a che ero sposato, ero gay, era tutto finto, era tutta una copertura, ora mi mollo e mi piace la figa.. Così di punto in bianco?” Federico ha parlato anche della sua adolescenza irrequieta e dei suoi trascorsi con la droga: Ho tentato il suicido a 18 anni”, uno degli effetti delle droghe che prendevo”. Alla fine, parlando di Chiara da Cremona, in lacrime Fedez, dopo aver detto che è stato il sesso a far scoppiare l’alchimia con lei, si è lasciato andare: “Sarà sempre la mamma dei miei figli e la donna più importante per me. Spero si rassereni il rapporto per il bene dei nostri bambini”. E tornando all’affaire Pandoro, non ha dubbio Federico: “Ha sbagliato mia moglie (la definisce ancora tale’, ma sono certo della sua buona fede. Poteva difendersi meglio, coinvolgendo chi aveva accanto, senza prendersi tutte le colpe. Abbiamo passato tre anni difficili, non abbiamo retto”. Per Chiara Ferragni un nuovo capitolo potrebbe aprirsi nella storia imprenditoriale dell’influencer, l’AgCm ha infatti aperto un’altra indagine che la vede coinvolta, stavolta sulle uova di Pasqua.

stefano mauri

(Visited 18 times, 18 visits today)