Il parco del Tinazzo a Soncino è un bel posto recuperato da vivere

Il parco del Tinazzo a Soncino è un bel posto recuperato da vivere

Sembrava ieri quando con quattro attrezzi da giardino recuperati in fretta e furia dal Papá, dallo zio e dall’amico,  cominciavo a lavorare per dare vita al parco del Tinazzo! Quando ho cominciato non sapevo nemmeno da che parte iniziare, poi, giorno dopo giorno, informandomi, chiedendo consigli ed aiuto ad amici e conoscenti (che non smetterò mai di ringraziare) è partita questa scommessa. Ne ho sudate di magliette tra quelle piante e ortiche e piano piano, ogni giorno che passava, il parco prendeva forma!  Per ogni pezzettino che facevo di questo puzzle, la mia mente fantasticava e mi dava spunti e idee. Sotto il caldo estivo, quando ero stanco,  mi sedevo su quelle panchine di pietra a riposare e mi sentivo bene… e pensavo pensavo… il mio cervello andava a 1000, non avevo nemmeno l’acqua che mi dimenticavo sempre a casa per la smania di andare lì a lavorare, allora andavo in cascina a bere direttamente dal pozzo! Oggi posso dirlo, sono felice.. felice e soddisfatto e perché no? Anche orgoglioso! Emozionato? Si molto.. è un mix di emozioni che voglio condividere con tutti quelli che passeranno a trovarci. Ogni volta che esco da quel cancello, guardo quello striscione e penso “ce l’abbiamo fatta!” Quindi cosa posso dire? …

Così postarono quelli che hanno recuperato il Parco del Tinazzo a Soncino, bel posto da vivere

stefano mauri

(Visited 26 times, 26 visits today)