Il “TI AMO” ai carabinieri della bimba liberata colto dal carabiniere scrittore Paolo Pissavini

Il “TI AMO” ai carabinieri della bimba liberata colto dal carabiniere scrittore Paolo Pissavini

Assordato dall’odio e dalle scemenze mi ero ripromesso di non commentare la vicenda dei ragazzi delle Vailati sequestrati.
Mi arrendo, non potendo non commentare un piccolo grande fatto, che mi ha commosso, come padre e come carabiniere.
Nel video dei bambini in fuga a un certo punto si sente forte la voce di una bambina:”Ti amo! Ti amo!”.
Sembra strano…, forse l’audio ha riportato il finale di “Scappiamo!”,, viene da pensare.
Invece no. Ho saputo che una bambina, scesa correndo dal bus ha abbracciato un carabiniere, urlandogli:” TI AMO! TI AMO!”
La grazia salverà il mondo.
Così postò, sulla sua pagina Facebook Paolo Pissavini, carabiniere in (meritata) pensione e soprattutto grande, bravissimo scrittore.

Sm

(Visited 434 times, 12 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *