La Cremonese fa sul serio, inizia a dar fastidio e attende al varco il Brescia

La Cremonese fa sul serio, inizia a dar fastidio e attende al varco il Brescia

Allora l’anticipo della serie B del venerdì di sera vedrà la lanciatissima Cremonese sfidare tra le mura amiche dello Zini, autentica bolgia grigiorossa, il Brescia del nuovo presidente Cellino e, soprattutto, del nuovissimo trainer Marino.

A proposito, lo scorso weekend, la vittoria esterna della Cremo opposta Cittadella, contro il team allenato dall’illustre ex Venturato è arrivata nonostante un pessimo e sfortunato arbitraggio. Per protestare civilmente, nessuno dei grigiorossi, a fine match si è presentato in sala stampa. Particolare curioso, la stampa nazionalpopolare ha premiato l’arbitro (mah) con bei voti in pagella. Inizia forse a dar fastidio a qualche potere forte del (e nel) pallone l’equipe guidata da quella “vecchia volpe” di Tesser? Lo scopriremo vivendo, soprattutto lo vedremo cammin facendo.

Dove può arrivare il team grigiorosso? La cadetteria calcistica è livellata verso il basso, la classifica è corta, tutto può succedere, fermo restando che sulla carta ci sono e quindi rimangono, corazzate o presunte tali più attrezzate della combriccola simpatica (e assai competitiva) di Cremona. Ergo sì potrebbe, da qui a maggio, capitare veramente di tutto basta aprire gli occhi, lottare, remare uniti e crederci. Spesso nel football si afferma infatti chi ci crede di più.

Stefano Mauri

(Visited 37 times, 9 visits today)