La Cremonese ha sempre il mal da trasferta, sabato allo Zini arriva il Padova

La Cremonese ha sempre il mal da trasferta, sabato allo Zini arriva il Padova

Quindi nonostante i nuovi innesti e le cessioni (in uscita pure il fantasista Paulinho il quale, dopo la rescissione del contratto è tornato in Brasile), ma soprattutto anche dopo il cambio di allenatore e modulo tattico (ora mister Rastelli adotta il minimalincisivo 4-4-2), ahinoi la Cremonese non riesce a guarire dal mal di trasferta. E … inevitabilmente, lo scorso weekend, la trasferta ligure in quel di La Spezia è terminata con l’ennesimo Ko esterno dei grigiorossi cremonesi.

Mancava per l’occasione l’attaccante Piccolo, colui che col nuovo arrivato Strizzolo forma un bel tandem e la Cremo in Liguria proprio non è mai riuscita a incidere.

Sabato allo stadio Zini (sempre un fortino denso di pathos, ma ultimamente complice l’interlocutoria posizione in classifica sugli spalti si notano spazi vuoti, ndr) è annunciato in arrivo il Padova, equipe messa male in graduatoria e affidata alle cure tattiche del caparbio Bisoli.

Sulla carta i veneti rappresentano un ostacolo abbastanza, ehm relativamente abbordabile. Mai tuttavia, per dirla alla Trapattoni… <dire gatto, se non l’hai nel sacco>, no?

Stefano Mauri

 

(Visited 24 times, 9 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *