La ristorazione cremasca sarà meno colorata: è morto Gianni Del Fulmine, Chapeau e condoglianze ai suoi cari

La ristorazione cremasca sarà meno colorata: è morto Gianni Del Fulmine, Chapeau e condoglianze ai suoi cari

La ristorazione cremasca d’ora in avanti sarà meno colorata: è morto Gianni Del Fulmine, Chapeau alla sua memoria e condoglianze ai suoi cari, ai suoi familiari che questo maledetto tempo da emergenza sanitaria causa coronavirus complica ulteriormente e maledettamente le cose. A Trescore Cremasco, con la sua cucina e la sua cantina, Gianni Bolzoni e la moglie avevano creato un ambiente unico e apprezzato praticamente in tutta l’Italia del Nord. RiChapeau!

stefano mauri

(Visited 5.194 times, 21 visits today)