Maffoni dal vivo in acustico con il cantautore svedese Hand Ludvigsson

Maffoni dal vivo in acustico  con il cantautore svedese Hand Ludvigsson

Il cantautore di orzinuovi Riccardo Maffoni propone una serata in acustico con il cantautore svedese Hand Ludvigsson al Ghe Pense Mi di Piazza Morbegno 2 – Milano il prossimo 22 marzo alle ore 21. Presenta il nuovo disco lanciato dal sincolo “Faccia”, una ballata rock, con un ritmo medio lento caratterizzato da una batteria molto presente che accompagna il cantato, quasi come una sorta di cammino, lento, profondo, costante. Le parole sono un susseguirsi di immagini e la faccia è forse più una metafora legata alla vita, legata alle varie situazioni che si affrontano tutti i giorni, in ogni ambito.

Riccardo ha supportato artisti come PFM, Nomardi, Francesco Renga. Nel 2000 riceve il “Premio Piero Ciampi, Città di Livorno, Omaggio a Stefano Ronzani” e nel 2002 trionfa al Festival di Castrocaro. Nel 2004 apre i concerti di Van Morrison ed è anche supporter per Alanis Morissette, Elliott Murphy e Garland Jeffreys. Nel Marzo 2006 partecipa e vince il 56° Festival di Sanremo nella sezione giovani con il brano “Sole negli occhi”. Nel Giugno 2010 a chiusura del tour unplugged iniziato nell’ottobre del 2009 che lo ha visto protagonista in vari club italiani per la prima volta intraprende un mini tour negli Stati Uniti, che lo porta ad esibirsi in Florida e nella Grande Mela, New York.

Nel 2013 e nel 2015 si esibisce in due concerti molto speciali, all’interno delle due rispettive carceri di Mombello e Verziano della città di Brescia. Il 2016 e 2017 sono anni molto importanti, dedicati soprattutto alla scrittura del nuovo materiale e alla registrazione del suo nuovo album che vedrà la pubblicazione nel mese di aprile del 2018. Il titolo del nuovo album è “Faccia”. Tutti i brani contenuti nell’album, sia musiche che testi, sono firmati da Riccardo che ha prodotto e arrangiato l’album insieme al produttore e musicista Michele Coratella.

(Visited 27 times, 6 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *