Mario Caccialanza: col mio romanzo musicale, sì…  voglio far cantare i lettori

Mario Caccialanza: col mio romanzo musicale, sì…  voglio far cantare i lettori

Ex calciatore, scrittore, allenatore, attuale dirigente dell’Alba Crema, calciofilo appassionato, musicologo e interista Rock: queste e tante altre belle cose è Mario Caccialanza. Da pochi giorni è uscito il suo ultimo libro intitolato: “Calcio, Amore, Karaoke”. E di questo e altro abbiamo parlato direttamente con Caccialanza.

Mi racconti in breve la tua ultima fatica letteraria?

Romanzo che avevo in testa da tempo e che ho scritto lo scorso anno, in occasione del lockdown primaverile. Racconto la storia di un tifoso della Luisiana, squadra di Pandino attualmente militante in Eccellenza, che … si innamora di una ragazza fidanzata. E quell’amore apparentemente impossibile, insieme alla musica, alle canzoni, alle cosiddette “Facce da Karaoke” che troverete nel volume, animano la mia storia. E… il mio intento, attraverso il romanzo musical che ho scritto, beh è quello di far cantare i lettori. Leggere per credere.

Ti manca allenare?

No ho capito anni fa, quando allenavo in Seconda Categoria di non riuscire più a incidere coi giovani che hanno meno voglia di sacrificarsi sul campo, così ho smesso. E ho iniziato a collaborare, da dirigente, con l’Alba Crema, compagine cremasca cittadina attiva a livello di settore giovanile.

E’ davvero l’anno buono dello Scudetto per la tua Inter?

Vedremo alla fine del campionato. Ritengo la Juventus la squadra meglio attrezzata per vincere il campionato, ma i bianconeri faticano a trovare la quadra. E non si diano tutte le colpe a Pirlo. Comodo incolpare l’allenatore, la torta è fatta da vari ingredienti… Detto questo l’Inter è prima in classifica e noto segnali positivi, ma è fondamentale mettere fieno in cascina e lasciare indietro le avversarie.

Ti piace Antonio Conte nelle vesti di tecnico nerazzurro?
Hai una domanda di riserva?

La Luisiana ti è rimasta nel cuore?

Ci ho giocato, mi sono infortunato gravemente da calciatore, l’ho allenata. E l’anno scorso, il maledetto virus si è portato via due persone meravigliose, nonché generosi dirigenti del sodalizio pandinesi: il dottor Garbelli e Torri. Sì la Luisiana mi è rimasta dentro.

Così parlò Mario Caccialanza, bella persona, scrittore e calciofilo. Ah … al calcio, Mario ha dedicato pure una pièce teatrale, una rappresentazione che chissà, magari prima o poi si riuscirà a mettere in scena. Intanto, “Calcio, Amore, Karaoke è in vendita presso l’edicola di Crema in piazza Garibaldi 17, alla Libreria Cremasca di via Matteotti e direttamente contattando, via social o di persona, lo stesso autore.

stefano mauri

 

 

(Visited 130 times, 6 visits today)