Nonsoloturisti ha ricordato il vespista cremasco Giorgio Bettinelli in una serata ricca di emozioni

Nonsoloturisti ha ricordato il vespista cremasco Giorgio Bettinelli in una serata ricca di emozioni

Martedì 17 maggio alle ore 21 si è tenuta la  terza serata di Nonsoloturisti dedicata a Giorgio Bettinelli. Il numeroso pubblico  del circondario Cremasco e da provincie diverse arrivato, in  Sala Alessandrini con questo incontro  dedicato al mondo della vespa, tanto caro a Giorgio, e dei vespisti ha visto  la presenza del vespa club Crema- Castelleone,  la partecipazione di Simone Sciuttieri di Eurovespa intervistato dal giornalista Paolo Loda.

Simone ha presentato, attraverso foto e video, le sue avventure a bordo della sua vespa lo spirito è quello di rallentare il ritmo e di conoscere senza fretta nuovi luoghi e parlare con le persone che si incontrano lungo la  strada.  ispirato dalla lettura di Brum brum, il libro di Giorgio Bettinelli, ha realizzato Eurovespa, un viaggio che toccato tutti i paesi del’Unione europea un totale di oltre 16mila chilometri con la possibilità di entrare nel Guinness dei Primati per “The longest journey on a 50cc”. Tutto questo a bordo della sua vespa battezzata Peyton in onore di Peyton Manning, L’intervista vivace di Paolo Loda , le letture  di Andreina Castellazzi  dal libro di Giorgio Bettinelli e l’intervista di Giorgio riascoltando le sue parole attraverso la sua voce ne hanno fatto un incontro emozionante,  si è conclusa con Andrea e Vera del Vespa Club che hanno ricordato gli appuntamenti in vespa di domenica 22 maggio.

(Visited 44 times, 10 visits today)