Nuovi mestieri, il correttore di errori dei siti web

Nuovi mestieri, il correttore di errori dei siti web

Che bisogna fare per campare… Riceviamo sulla mail sussurrandom.crema@gmail.com un interessabte messaggio da Annabella Armani.

Navigando sul Vostro sito sussurrandom.it, ho trovato alcuni errori ortografici. Spero che non Vi dispiaccia se ve li segnalo. Di seguito Vi mostro due errori che sono riuscita ad individuare nel contenuto del Vostro sito. Gli esempi si trovano sul link sottostante.

E fin qui… potrebbe solo essere un lettore tignoso che segnala errorini di grammatica. Ma la frase che segue chiarisce tutto: cliccate qui per vedere ulteriori errori e il preventivo!

Ahhhh ma cara Annalisa dillo subito… Ti sei inventata un lavoro interessante: il correttore di bozze. Infatti la ragazza poi ci redarguisce:

La presenza online di un’azienda, infatti, è molto simile ad una vetrina incontrata dal cliente per la prima volta. Errori e sbagli ortografici possono influenzare negativamente l’opinione dei visitatori. Un sito web ben curato e privo di errori, invece, fa testimonianza di alta qualità ed affidabilità. Mi permetto di presentarmi: sono Annabella Armani, ho 22 anni e sto studiando presso l’Università degli Studi di Firenze. Per finanziare i miei studi lavoro come correttrice, eseguendo quindi il controllo ortografico dei contenuti web.

Seguono poi i contatti, le modalità… Cara Annalisa… Grazie che dire. Detto che l’errore ortografico è il nostro marchio di fabbrica speriamo di averti fatto un po’ di pubblicità… Buon lavoro e ricorda “se lo scrivi con la q ride tutta la tribù”.

(Visited 106 times, 50 visits today)