Ora è arrivata l’ufficialità: la Migross ha rilevato otto punti vendita Cash&Carry, compreso quello di Crespiatica…

Ora è arrivata l’ufficialità: la Migross ha rilevato otto punti vendita Cash&Carry, compreso quello di Crespiatica…

Lunedì scorso 29 novembre quindi, davanti al notaio bresciano Francesco Ambrosini è avvenuto il trasferimento della proprietà degli otto punti vendita, compreso quello di Crespiatica, all’ingrosso Cash&Carry da L’Alco Grandi Magazzini alla veronese Migross, che lo scorso 30 settembre si era aggiudicata il ramo d’azienda e gli immobili nella procedura competitiva del concordato preventivo.

Tutti i 211 lavoratori occupati vedranno i loro posti salvaguardati in questa operazione, come previsto dall’accordo sottoscritto con le organizzazioni sindacali.

Per l’acquisto, Migross ha riconosciuto il prezzo complessivo di 31,5 milioni, di cui 8,55 milioni per l’acquisto del ramo d’azienda e 22,95 milioni per l’acquisto di sei immobili, come previsto dalla base d’asta della procedura competitiva.

stefano mauri

(Visited 116 times, 116 visits today)