Passeggiando con Metaxasl la civiltà della cacca!

Passeggiando con Metaxasl la civiltà della cacca!

Via Medaglie D’oro, Metaxas fa la cacca e io mi affretto a chinarmi e raccogliere in un sacchetto come ormai faccio da anni .  Una signora mi nota ed esclama : ah se tutti facessero come lei non ci sarebbero queste aiuole così sporche.! Sorrido e proseguo..ogni tanto un complimento fa bene e il riconoscere un’azione civile fa doppio bene. Penso : Metaxas fa cacca 3 volte al giorno anche 4, sarebbero circa 1000/1100 cacche in un anno.

Vi immaginate se non la raccogliessi ??  e se pensate che almeno 20/30 cani passeggiano in questa zona, tutte le vie diventerebbero un enorme discarica di “cacca”. Purtroppo in questa zona non esiste una zona per cani, quindi tutti molto civilmente la “devono”raccogliere. Metaxas, molte volte ha incontrato cacche strane che non ha riconosciuto fatte dai suoi simili.( non le ha annusate, ma anzi evitate accuratamente) Escludendo i gatti a causa della mole, il sospetto terribile che si tratti di “cacca”umana, mi assale.

E’ vero, la natura chiama, e quando scappa, scappa . Ora  Metaxas ed io lanciamo un appello a tutti gli umani : portateVi un sacchetto, non costa nulla, ci stà tranquillamente nei pantaloni e facilmente usabile. Dopo aver tirato su i pantaloni,prendete il sacchetto, raccogliete e buttate nei cestini dei rifiuti. Sarebbe una bella prova di di civiltà. Se non sapete come usare il sacchetto, Metaxas ed io, saremo lieti di insegnarvelo gratuitamente.

Gemma Il Cantone del Mondo alla Roversa

(Visited 158 times, 14 visits today)