Perchè Sanremo è Sanremo e cerco di spiegarvi il perchè

Perchè Sanremo è Sanremo e cerco di spiegarvi il perchè
  • Il codacons che si attiva adesso, quando il regolamento era chiaro da tempo (e, per carità, anche a me non è piaciuto che il voto del pubblico contasse solo per il 50%);
  •  “Mahmood no perché è Italiano con origini Italo-Egiziane”, ma Anna Oxa si (e per più anni), anche se è Italiana con origini Italo-Albanesi;
  • “Povera Mia Martini, che ingiustizia, però la Tatangelo.. 🤞🏻”;
  • – “RosssssRois invita alla droga”, però “coca cosa?!coca cola!!”, ma lui è Vasco;
  • – “Non ho guardato il festival, ma le canzoni fanno schifo” (il motivo per cui la kermesse dura 4 giorni è che per apprezzare una canzone va ascoltata più volte, ogni canzone è il racconto di un mondo intero in circa 3 minuti);
  • – “Durante Sanremo, insomma, chiunque dica la sua si crede esperto di musica.”
Ma proprio assolutamente no, siamo solo quelli che la musica la comprano e la ascoltano, spesso convinti che la musica aiuti a vivere meglio, che non sia proprio come il mare, ma che di certo, per noi, è più terapeutica della cioccolata. E siamo anche quelli che amiamo dell’Italia anche questo concorso, che solo noi abbiamo e che ha un seguito marginalmente internazionale, ma assolutamente europeo.

Mi scuso comunque per aver tediato qualcuno, ma anche a noi fan Sanremesi tocca leggere opinioni su argomenti ben più seri, dai beveroni miracolosi ai politici da divano, passando per respiriani, terrapiattisti e medici con la terza elementare.

A volte, però, certe opinioni mi piacciono, mi stupiscono e mi fanno anche riflettere, pertanto crescere. Quindi non smettete di dire la vostra, su qualunque argomento e qualunque essa sia, può sempre essere utile a qualcuno.

Michela Mombelli
(Visited 76 times, 2 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *