Ritornano la stagione teatrale di “Stelline” e la “Tortellata più Rock del Granducato del Tortello”. Dove? A Crema presso la parrocchia di Castelnuovo, San Bernardino e Vergonzana  

Ritornano la stagione teatrale di “Stelline” e la “Tortellata più Rock del Granducato del Tortello”. Dove? A Crema presso la parrocchia di Castelnuovo, San Bernardino e Vergonzana  

Quindi riprende dopo quasi due anni la stagione teatrale di Stelline. Si partirà con quattro appuntamenti in soli 14 giorni per poi passare alla stagione normale da gennaio in poi.

Ah… questa è la 14ª stagione di “Stelline” e sul palcoscenico del teatro di San Bernardino si alterneranno molte delle compagnie che hanno allietato i cremaschi in queste stagioni.

Parte la compagnia Si Va In Scena dell’UNICrema che presenta cinque novelle, due della tradizione popolare toscana e tre del Boccaccio che sono state rese al femminile per consentire alla parte rosa della compagnia di recitare.

Sabato 20 tocca poi alla compagnia tra le più famose del Cremasco: gli Schizzaidee che ripresentano una loro commedia molto vecchia che in pochi, forse, ricordano, il Don Eusebio Bis. Il 21, domenica, arriva Fausto Lazzari con la sua compagnia Rosso di scena che presenta E compagnia bella. Poi a finire questa prima parte,  sabato 27 c’è El Turass di Castelleone con Radio gialli.

Come sempre, biglietti a sei euro, ma quest’anno Green pass e mascherina per chi vuole assistere alle commedie.

E a grande richiesta, domenica prossima 14 novembre, nel cortile della chiesa parrocchiale di San Bernardino Fuori le Mura, parrocchia tornata PopRock, è nuovamente tempo, a grande richiesta di “Tortellata Time” coi Tortelli Cremaschi di San Bernardino, i più Rock del Granducato del Tortello Cremasco, già pronti per essere gustati e mangiati per l’asporto. Chapeau!

stefano mauri

(Visited 4 times, 4 visits today)