Short story, Duemilaquattordici A.D.

Short story, Duemilaquattordici A.D.

Il 1° gennaio del 2014, anch’io, come tanti altri, in un impeto di solenne responsabilità, ho formulato quei buoni propositi che dovrebbero tracciare la via della mia vita durante l’anno appena iniziato: da oggi m’impegno solennemente a non bere più, a non più fumare, a non avere pensieri né commettere atti impuri e a svegliarmi presto il mattino…

Ne è seguita una risata pantagruelica articolata sulle cinque vocali. Con colpo di tosse finale, perché anche le consonanti non sono state in grado di trattenersi.

Cazzo, mai che ci sia qualcuno che mi prenda sul serio!

Beppe Cerutti

(Visited 24 times, 3 visits today)