Stornavanti: “L’anno del calabrone” è il primo EP disponibile da venerdì 12 aprile

Stornavanti: “L’anno del calabrone” è il primo EP disponibile da venerdì 12 aprile

Disponibile da venerdì 12 aprile “L’anno del calabrone”, il primo EP degli Stornavanti, per la label Rough Machine, edito Maqueta Records e distribuito Artist First.

Tra ruggenti chitarre, ritmi taglienti e melodie malinconiche, questo progetto unisce più generi con l’impertinenza tipica di un insetto. Rock, rap e pop viaggiano insieme su un unico binario. Un viaggio disponibile per chi ha ancora voglia di cambiare e guardare oltre. Per chi ama la musica fatta di sudore, anima ed ossa. Nessun personaggio o identità fittizia, così siamo e così ci mostriamo: calabroni pronti a pungerti.

La focus track è “Ancora”: “Ancora ti penso, ancora la pensi, ancora…Quante cose accadono che non possiamo definire belle, ma lasciano dentro un segno? Come stelle cadenti che racchiudono i nostri desideri; stelle che ci piovono in testa o che scopriamo casualmente. Le nostre vite si uniscono per pochi attimi con quelle di qualcun altro, lasciando un segno in una ruga o in una lacrima. Ancora è questo, una circostanza inaspettata, difficile da definire; forse amore o forse no, forse passione o forse follia. Urlare contro il cielo nelle notti stellate per sentirsi ancora vivi. Parole ed immagini si legano ad una realtà fatta di sogni e di illusioni”, dichiara il duo.

 

https://www.instagram.com/stornavantiofficial

 

Stornavanti anche detto calabrone o vespa crabro, è la più grande delle vespe europee. Stornavanti scrive pensieri e poesie rabbiose con i denti stretti. Stornavanti è un insetto prevalentemente carnivoro predatore di altri insetti. Stornavanti è cene e tessuti, Stornavanti è la verità dove tutto sembra normale.

(Visited 12 times, 12 visits today)