Successo e applausi a scena aperta per la “Lucia di Lammermoor” del Circolo delle Muse

Successo e applausi a scena aperta  per la “Lucia di Lammermoor” del Circolo delle Muse

L’atmosfera calda (e particolarmente afosa) delle grandi occasioni, un luogo magico e carico di fascino, l’attesa per un evento importante…ingredienti essenziali per una serata d’eccezione. E così è stato! Davvero una chiusura con il botto per il 3° Festival Lirico organizzato dal Circolo delle Muse che ha messo in scena, sabato 8 luglio nel chiostro dell’ Sant’Agostino, il capolavoro di Gaetano Donizetti “Lucia di Lammermoor”.

Applausi a scena aperta hanno abbracciato in più occasioni durante la serata i giovani e talentuosi artisti che hanno composto un cast internazionale affiatatissimo e molto gradito. Notevoli e apprezzatissime la voce e l’interpretazione del soprano Medea De Anna nel ruolo di Lucia, così come molto lodati anche i giovani Cristiano Amici nei panni di Edgardo, Matteo Jin che ha interpretato Enrico, Emil Abdullaiev che ha dato voce a Raimondo, e ancora Liudmila Chepurnaya, Claudio Grasso e Daniele Palma. L’intenso lavoro di preparazione, prove e allestimento ha portato ad ottimi risultati, incantando il pubblico cremasco che ha riempito il chiostro del Sant’Agostino e ha goduto di un’opera davvero entusiasmante.

La serata ha visto la pregevole esibizione dell’Orchestra e del Coro del Festival diretti magistralmente dal Maestro Fabrizio Tallachini. La composizione orchestrale si è completata, per l’occasione, con i giovanissimi percussionisti della Soncino Percussion Academy che hanno confermato la loro partecipazione agli eventi del Circolo. I ruoli delle comparse sono stati affidati alle due compagnie teatrali locali il Gruppo Teatrovare di Castelleone e la Compagnia Tilt di Treviglio, anche in questo caso due piacevolissime riconferme.

L’allestimento scenico e la regia sono stati  firmati dal Presidente del Circolo delle Muse  Giordano Formenti, assistito da Ginevra Formenti che si muove con massima disinvoltura nella gestione del back stage. I costumi, altra ottima conferma, sono stati affidati alla giovanissima Serena Rizzo. Si è chiusa alla grande la nona stagione del Circolo delle Muse e si sta già lavorando alla programmazione dell’anno del decennale. L’appuntamento per la presentazione della stagione 2017/2018 è già fissato per soci, amici e simpatizzanti per il pomeriggio di sabato 16 settembre in centro città.

(Visited 61 times, 1 visits today)