Toninelli si becca 15 giorni di sospensione dalla Camera per la protesta contro i vitalizi dei parlamentari: “attentato alle istituzioni”

Toninelli si becca 15 giorni di sospensione dalla Camera per la protesta contro i vitalizi dei parlamentari: “attentato alle istituzioni”

Si è beccato un bel 15 giorni di sospensione dal parlamento il cremasco Danilo Toninelli, deputato del Movimento 5 Stelle. E’ uno dei sospesi per aver esposto cartelli contro i vitalizi in aula lo scorso 22 marzo e per aver tentato di fare irruzione nell’ufficio di presidenza della Camera, dopo che è stata votata la mozione del Pd sulle pensioni ai parlamentari e bocciata quella del M5s che metteva un bel taglio ai vitalizi d’oro dei deputati. Sono ben 42 i 5 stelle che si sono beccati una sanzione.

La motivazione è la seguente: “si è trattato di un fatto senza precedenti e di assoluta gravità, costituendo un serio attentato al libero dispiegarsi del confronto e del funzionamento delle istituzioni”.

 

(Visited 154 times, 7 visits today)